Giapponesina trombata dal fratello

VIDEO PROMO

 

 

Descrizione:
Spia la  sorella mentre se ne sta appisolata sul divano, è una studentessa giapponese giovane e carina, mentre dorme si rigira su un fianco e mostra il suo bel culetto con i pantaloncini leggermente calati che lasciano intravvedere le sue morbide chiappe, il fratello gliele carezza delicatamente mentre la sorella dorme, arrapato le si sdraia in fianco, allunga una mano e comincia a carezzarle lievemente le sue piccole tette acerbe, le strofina lievemente i capezzoli, col dito le gira intorno e li sente diventare turgidi, la sorella ha un sussulto ma continua a dormire, nel sonno socchiude gli occhi e infastidita allontana la mano del fratello, lui attende un attimo e poi ricomincia, sempre più pesantemente, le scopre il piccolo seno e lo palpa avidamente a lungo le strofina i capezzoli, la sorella ormai e' sveglia ma imbarazzata continua a fare finta di dormire, tradita dai sussulti del suo grazioso corpicino, il fratello continua insaziabile a palparla, le abbassa i pantaloncini e le ravana a lungo le sue tonde chiappe, poi le lecca le tette e le mordicchia i capezzoli, la sorella continua a starsene li ad occhi chiusi imbarazzata, mentre il fratello le apre le cosce e le lecca la figa, la piccola ha un'orgasmo si tappa la bocca nel disperato tentativo di trattenere i gemiti mentre il fratello le fa un ditalino, si vergogna e copre il suo viso con le mani, il fratello si avvicina e comincia a strusciare la cappella del suo cazzo duro sulla bocca della sorella che indifferente guarda altrove, insoddisfatto la afferra per le cosce e le penetra la sua fighetta bagnata con il cazzo duro, la piccola si vergogna si copre nuovamente il viso con le mani mentre il fratello la stupra, la scopa vigorosamente mentre la bacia e le palpa le tette, la scopa a lungo in varie posizioni mentre la sorella in preda ad un violento orgasmo non riesce più a trattenere i suoi gemiti e si lascia andare ad un profondo godimento, rincasa la madre, il fratello come un fulmine si dilegua, lei velocemente si ricompone e si rimette a far finta di dormire, la madre la sgrida e la manda in bagno a lavarsi, appena esce di stanza il fratello ancora arrapato la segue e la costringe a fare una doccia con lui mentre a pecorina la scopa, monta la sorella cosi violentemente che la piccola non riesce piu a trattenersi e comincia a godere e strillare di piacere, cavalca a lungo la sorella a pecora, poi eccitatissimo sborra sulle chiappe morbide della sorella,

Post a Comment